La mia personale scala di rotture di coglioni

Che ogni tanto si ha bisogno di ridere, cazzeggiare, tra un golpe e una brutta notizia. Così stamattina, nonostante le milioni di cose che mi ero ripromessa di fare a casa, ho scelto di restare a letto e finire l’ultimo romanzo di Antonio Manzini. A parte il fatto che lo sapevo che mi avrebbe fatto […]