Le cose che ho imparato dalla Grecia – giorno 3

Lo ammetto, ho sottovalutato l’impatto con una lingua che non solo suona diversa, ma che anche è scritta diversa. Confesso che questa cosa l’ho presa allegramente sotto gamba, anche se deve essere stata un’impennata di buonsenso quella che mi è presa quando ho comprato il dizionarietto da Feltrinelli. Perché non si tratta di tentare di […]